“RAFFAELLO VERSO PICASSO”

“Raffaello verso Picasso”, dal 6 ottobre 2012 al 20 gennaio 2013 in Basilica Palladiana a Vicenza. 

Raffaello verso Picasso – Storie di sguardi, volti e figure”.  La mostra è stata curata da Marco Goldin, direttore generale di Linea d’ombra. Questa è un’associazione, nata nel dicembre del 1996 con sede in Palazzo dei Forestieri a Treviso,  che si occupa dell’organizzazione di mostre d’arte . La mostra “Raffaello verso Picasso”  raccoglie una novantina di quadri provenienti dai musei dei vari Continenti e da alcune collezioni private sia europee che americane.

La mostra ,sviluppata in quattro sezioni tematiche (Il sentimento religioso; La nobiltà del ritratto; Il ritratto quotidiano; Il Novecento. Lo sguardo inquieto), racconta la storia del ritratto e della figura dal ’400 al ’900 attraverso le opere di celebri artisti: Fra’ Angelico, Botticelli, Mantegna, Bellini, Giorgione, Raffaello, Tiziano, Veronese, Dürer, Cranach, Pontormo e poi ancora Rubens, Caravaggio, Van Dyck, Rembrandt, Velázquez, El Greco, Goya, Tiepolo fino ad arrivare agli Impressionisti da Manet a Van Gogh, da Renoir a Gauguin, da Cézanne a Monet e ai grandi pittori del XX secolo da Munch, Picasso, Matisse, Modigliani e Bonnard e poi Giacometti, Balthus, Bacon e Freud.ù

Orario di apertura dal 6 ottobre al 25 dicembre 2012
da lunedì a giovedì ore 9 – 19
venerdì e domenica ore 9 – 20
sabato ore 9 – 21

Orario di apertura dal 26 dicembre 2012 al 20 gennaio 2013
da lunedì a giovedì ore 9 – 20
venerdì, sabato e domenica ore 9 – 21

Chiuso 24 dicembre 2012
25 dicembre 2012 ore 15 – 20
31 dicembre apertura straordinaria ore 10 – 2 di notte
1 gennaio 2013 ore 10 – 20

Call center per prenotazioni
tel. 0422 429999
fax. 0422 308272
biglietto@lineadombra.it
dal lunedì al venerdì, 9.00-13.30 e 14.30-18.00
chiuso il sabato, la domenica e i festivi.
Informazioni: www.lineadombra.it

Capodanno a Vicenza: chi prenota la visita in mostra per il 31 dicembre 2012  o per l’1 gennaio 2013 può partecipare al cenone di Capodanno organizzato in un palazzo storico della città (Palazzo chiericati, Palazzo Valmarana Braga Rosa, Palazzo Cordellina) o in villa Cordellina Lombardi a Montecchio Maggiore. Oppure in un ristorante del centro storico. Tutte le informazioni nel sito di Linea d’ombra.

R.C

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s